FAQ
Come posso fare se ho paura del dentista?

Chi ha la fobia del dentista soffre di odontofobia, una fobia piuttosto comune fra la popolazione: se per alcuni il timore del dentista si traduce in una leggera – ma comunque sopportabile – agitazione prima o durante la seduta, per altri il problema è molto più grave; talvolta l’odontofobia causa un’ansia così intensa che chi ne soffre evita direttamente di andare dal dentista, trascurando la salute del proprio cavo orale anche per diversi anni.

In questi casi una soluzione può essere l’utilizzo della sedazione cosciente con protossido d’azoto durante la visita dal dentista: in questo modo il paziente inala una miscela di gas grazie alla quale rimane cosciente e reattivo agli stimoli, ma è tranquillo e non sente paura. Se questo non fosse sufficiente, un livello di sedazione più profonda può essere ottenuto mediante la somministrazione, da parte di un medico anestesista, di farmaci per via endovenosa durante la seduta dal dentista.

Per i casi più estremi di odontofobia ci sono dei percorsi specifici da affrontare insieme a una figura professionale preparata (psicologo o psicoterapeuta).

Vuoi maggiori informazioni sui nostri trattamenti?

Scrivici, ti risponderemo appena possibile!

TORNA SU